gabardini@archiviostoricofederighi.it

Lo stelaggio della fusoliera si è reso necessario per poter controllare e riparare la struttura del velivolo. Prima dello stelaggio sono state eseguite una serie di analisi e controlli per verificare la eventuale originalità della tela che purtroppo è stata esclusa e si è osservato la presenza due tipi di tela, cotone e lino, quest’ultimo limitatamente ad una fascia esterna di rinforzo cucita e incollata e debitamente occhiellata per eseguire le legature.

Una modesta parte della tela originale è stata trovata e messa da parte per mero cimelio.

Tutti i componenti metallici della fusoliera che vengono a contatto con la tela di rivestimento sono ricoperti con protezioni in stoffa (lino?) anche sagomate e legate alla struttura oppure realizzate con nastratura continua.

 

Rev.13-12-18

Rilievi fotografici del 24-11-18

Foto 1   preliminari e analisi
Foto 2  Scucitura e stelaggio
Foto 3 Parte occhiellaia incollata
Foto 4 Scucitura
Foto 5 Montaggio strisce protettive sul pezzo metallico
Foto 6 Strisce protettive
Foto 7 Striscia protettiva sagomata
Foto 8 Protezione nastrata

Chiudi il menu